Oleggio Magic Basket: contro Lucca grande rimonta degli Squali, ma non basta

Confitta per i ragazzi di coach Remonti nella quarta giornata di campionato

L'Oleggio Magic Basket perde 87-79 contro Basketball Club Lucca

Una grande rimonta da un -15 e poi ancora una battaglia intensa all’ultima azione. Purtroppo arriva la sconfitta per gli Squali al PalaTagliate: nella quarta giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket perde 87-79 contro Basketball Club Lucca.

Banchi regala il primo vantaggio a Lucca (4-0), gli Squali impiegano qualche azione a ingranare con qualche tiro sbagliato, poi è 4-6 con Benzoni, Pelliciari e Pilotti. Banchi pareggia e parte un confronto punto a punto (10-11, tripla di Testa). Petrucci la infila da tre, Pelliciari allo scadere e Pilotti anche lui da tre stanno a un possesso di distanza (17-16). Banchi e Genovese firmano il 23-16, Testa ancora da tre rimane vicino (23-19), è ancora punto a punto e nel finale sale in cattedra Benzoni (29-25). Ancora punto a punto, Somaschini in mezzo al traffico, si prende anche il tiro in più anche se non va a buon fine, Pilotti da solo in area porta Lucca al time out, ma al rientro sono ancora gli Squali a farsi sentire con Giacomelli che fa una giocata delle sue in difesa e Benzoni a sparare dalla sua distanza (33-34). I padroni di casa poi hanno opportunità di girare in lunetta e non sprecano nulla (42-34), Benzoni accorcia e chiude Genovese a metà dalla lunetta (43-36).

Alla ripresa Grugnetti la spara da tre e poi corre dritto in contropiede dopo la stoppa di Giacomelli su Vico (43-41), e poi ancora lui infila uno 0-4 che vale il pareggio 45-45. Kushchev fa gioco da tre punti, Testa risponde nello stesso modo e impatta di nuovo (48-48). Purtroppo gli Squali non trovano più la via del canestro e con qualche pasticcio in attacco ne approfitta Lucca che piazza un parziale di 13-0 che vale il 61-48 alla terza sirena. Bertocchi sotto canestro accorcia (61-50), Del Debbio spara da tre e Pilotti restituisce (64-53) e poi centra il libero per un tecnico ai padroni di casa (64-57). Gli Squali perdono palla e Lucca piazza un altro parziale che vale il 72-57. E’ Pilotti a trascinare i compagni sia dall’arco sia dall’area (74-65). Drocker e Del Debbio scappano ancora, Giacomelli è preciso e si prende il tiro in più e poi infila anche la tripla che toglie la doppia cifra di vantaggio (79-71). Gli ultimi due minuti sono una battaglia serrata, Testa è preciso ai liberi (82-75), poi Benzoni in area (84-77), gli Squali sporcano la palla per accorciare ancora di più e Lucca chiude ai liberi: 87-79.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente a Oleggio: auto precipita dalla statale

  • Novara, in corso della Vittoria apre un nuovo supermercato vicino a Esselunga

  • Novara, scoperto un meccanico abusivo a Sant'Agabio

  • Novara, a Sant'Agabio nascerà un nuovo polo logistico con 400 posti di lavoro

  • Camion perde il carico sull'A26, auto bloccate con le gomme a terra e autostrada chiusa

  • Treni: nuovo sciopero regionale in arrivo a novembre, viaggi a rischio in Piemonte

Torna su
NovaraToday è in caricamento