Coppa Piemonte per la Serie C del Volley Novara

Prima uscita per la serie C del Volley Novara che anche quest’anno partecipa alla Coppa Piemonte.

Sabato 21 settembre Malgrati e compagni hanno affrontato così la trasferta ad Acqui Terme, giocando prima contro la formazione casalinga della Negrini gioielli Acqui e successivamente contro la Mercatò Alba.

Nel primo match ad avere la meglio sono stati purtroppo gli avversari che si sono imposti con il risultato di 3 a 0 (25-15 / 25-20 / 25-13). Per Novara sono scesi in campo: Formaggio in palleggio, Scardellato opposto, Malgrati e Ruggerone in banda, Mollo e Cattaneo centrali, Panzeri libero. Nel corso dei tre set, coach Rigamonti ha potuto osservare i suoi ragazzi e provare diverse combinazioni e cambi facendo ruotare la propria panchina composta da Ariatta, Burlone, De Souza, Malandra e Gatti.

Nella seconda partita la squadra novarese è riuscita invece ad avere la meglio ottenendo un netto 3 a 0 (25-23 / 25-23 / 25-19). Nel primo set la formazione del Volley Novara al fischio d’inizio ha visto un cambio, Burlone parte al posto di Mollo al centro. Nel corso della gara comunque, come nella partita precedente, i novaresi hanno provato alcuni cambi per sviluppare un buon equilibrio di squadra in vista del campionato che inizierà alla metà di ottobre.

Settimana prossima, invece, i ragazzi di Rigamonti saranno impegnati in una nuova trasferta questa volta a Romagnano Sesia dove affronteranno prima la squadra di casa, Erreesse Pavic, e poi la Multimed Red Vercelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Operazione interforze in stazione: chiuso un bar dopo il tentato omicidio, controllate 125 persone

  • Le Frecce Tricolori su Novara: il decollo da Cameri della pattuglia acrobatica

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Incidente a Novara, schianto fra due auto in corso della Vittoria: ragazza incastrata tra le lamiere

  • Verbania, scoperto meccanico e carrozziere abusivo

Torna su
NovaraToday è in caricamento