Il sitting volley, la pallavolo di inclusione, arriva a Novara

L'appuntamento è stato realizzato con il Volley Novara e con l'oleggese Massimiliano Manfredi

Sport per normodotati e disabili, insieme. Sport di inclusione. Il Volley Novara nella giornata di lunedì 15 aprile ospiterà il sitting volley, la disciplina nata appunto per tutti gli atleti. Un evento reso possibile grazie alla disponibilità di Massimiliano Manfredi, oleggese e atleta Sitting Volley Ticino Olona, Pianoterra Ravenna e Sitting Volley Cesena. Saranno coinvolti atleti e staff della società novarese. Fra i nomi di spicco del sitting volley ci saranno Gamba Paolo (capitano Nazionale Maschile Sitting Volley), Barossi Massimo (atleta Nazionale Maschile Sitting Volley), Cavenago Massimo (atleta Sitting Volley Missaglia) e Beratta Massimo (Allenatore Sitting Volley Missaglia e Team Manager Nazionale Maschile Sitting Volley).

L’appuntamento è alle 18.30 fino alle 20 con attività di coinvolgimento per i ragazzi del settore giovanile. Poi fino alle 21.30 l’incontro si estenderà anche ai ragazzi della serie C maschile e ai giovani della prima divisione, che potranno entrare in contatto con questa positiva realtà.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Geometra scomparso a Bellinzago: l'appello della famiglia

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento