rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Sport Suno

A Suno una serata amarcord per celebrare la Società calcistica

L'avvocato Luigi Baraggia, per molti anni consigliere federale e dirigente della LND, ha raccontato la gloriosa storia della Sunese, la squadra di calcio del paese entrata nell'animo della gente dal lontano 1924, anno della sua fondazione

Con settembre sono riprese le “Chiacchierate del venerdì”, un ciclo di conferenze, scambi di opinioni e di conoscenze in un salotto amichevole aperto a novità e a curiosità, organizzate dal Circolo Arci.

A sorpresa la X edizione, venerdì sera 21 settembre, si è aperta con lo sport.

A. S. Sunese: una storia sunese”: come da aspettative l’avvocato Baraggia ha passato in rassegna personaggi e avvenimenti dalla fondazione all’epoca moderna con aneddoti e curiosità che hanno animato i numerosi  amanti del pallone presenti in sala.

Dalla base robusta e solida di un paese nasce la Sunese – afferma subito Baraggia – rispetto a realtà come Oleggio, Omegna o Borgomanero, non ha mai interrotto la sua attività, non è mai uscita dal campionato dilettanti.  Questo anche perché la Sunese non è solo una squadra di calcio, dietro c’è la forza d’animo di ciascun sunese che riesce a far diventare forte la Società.

storia sunese calcio

La Sunese è infatti nata ufficialmente nel 1924, anche se già dal 1918 in paese vi era una squadra di calcio chiamata Forza e Speranza. Come spesso è successo all’inizio del secolo, anche i “Lupi” sono stati fondati da uno studente, il geometra Genesio Baroli.

L’avvocato ha poi ricordato i diversi cambiamenti che si succedettero nel rettangolo di giuoco: “all’inizio si giocava sulla strada per andare a Bogogno, poi si spostarono nell’attuale campo sportivo che per l’occasione fu inaugurato dalla contessa Jolanda. Non c’erano le reti di recinzione, ma solamente un muretto di cemento armato su cui appoggiarsi. Solo nel 1958, per partecipare al campionato di Promozione, furono obbligati a recintare il terreno di gioco e a costruire gli spogliatoi, invece la tribuna fu costruita a metà degli anni ‘70”.

Alla serata era presente anche il Sindaco Nino Cupia, ex calciatore delle giovanili della Sunese, il Vicesindaco Riccardo Giuliani e l’Assessore allo sport Alberto Sacchi.  

Al termine è stato offerto un piccolo buffet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Suno una serata amarcord per celebrare la Società calcistica

NovaraToday è in caricamento