rotate-mobile
Volley

Le igorine lottano ma non basta, vince Bra 3-1

Gran battaglia fra Bra e le ragazze di coach Ingratta costrette poi a cedere nel quarto set

La penultima sfida di regular season delle Igorine si conclude con una sconfitta a casa di Bra al termine di una nuova battaglia combattuta soprattutto nei primi due set. La serie B1 di Matteo Ingratta cede 3-1 a casa dell’Area Libellula Bra.

Igor in campo con Perfetto opposto a Sassolini H., Costantini e Pandolfi al centro, Bosso e Sassolini V. schiacciatori, Garavaglia libero. Le Igorine mettono in campo grande energia e il primo set lo dimostra: dal 6-8 il tabellone segna 11-16; le trecatesi sono brave a tenere le distanze e chiudere 17-25.

Nel secondo set, come capitato altre volte, le Igorine, trovandosi in svantaggio (16-12), sono brave con pazienza a ricucire e dal 21-18 è un confronto serrato che fa sfumare il punto per un soffio: 25-23.

Nel terzo set partono meglio le padrone di casa (8-3), Ingratta richiama le sue ma Bra tiene le distanze (16-8) e il finale è di 25-13.

L’avvio del quarto set è equilibrato e le Igorine mettono sempre energia e determinazione (8-7), Bra crea un mini parziale che vale il 16-11 e stavolta le trecatesi non riescono ad accorciare in modo sensibile le distanze, il finale è 25-18.

Libellula Area Bra – Igor Agil Volley: 3-1 (17-25; 25-23; 25-13; 25-18)
Bra: Rivetti 13, Braida, Cammardella (L), Macagno, Ambrosio 2, Nonnati 22, Montà, Batte 8, Venturini 8, Rolando 7, Sturaro 2, Fea (L) ne, Giombini 3. All. Relato.
Igor: Brandi, Sassolini V. 6, Coccoli, Valsecchi, Bosso 16, Sassolini H. 2, Costantini 6, Garavaglia (L), Galliano, Giorgetta, Perfetto 8, Pandolfi 8, Maiezza, Badalamenti (L). All. Ingratta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le igorine lottano ma non basta, vince Bra 3-1

NovaraToday è in caricamento