rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Volley

Champions, Igor Novara ad Istanbul senza quattro giocatrici

In due si sono negativizzate, mentre un'altra è risultata dopo gli ultimi controlli e non potranno partire per la Turchia. Tra queste Karakurt

In ambito internazionale, si sa, non è possibile spostare le partite, al contrario di quanto avviene nel contesto del campionato italiano. La Igor Novara dovrà fare la conta delle giocatrici disponibili in vista dell'impegno di mercoledì 2 febbraio, la trasferta di Istanbul contro il THY, in cui sono in palio punti pesanti in chiave primo posto.

Il numero esatto potrà essere stabilito soltanto in extremis, ma quel che è certo è che in quattro (ad oggi) non potranno salire sull'aereo che condurrà le azzurre sul Bosforo: dagli ultimi controlli è emersa una nuova positività, a fronte di due negativizzazioni. Il quadro è completato dalle due atlete ancora indisponibili ed ecco che il dado è tratto.

Tra queste c'è chi sicuramente ci avrebbe tenuto da matti a giocare questa partita: è Ebrar Karakurt, che proviene proprio dal THY. A rivelarlo è lo stesso opposto in una storia su Instagram: "Salve a tutti, non posso venire alla partita CEV Champions League contro THY del 2 febbraio a causa del mio test Covid 19 positivo e del mio tempo di quarantena non scaduto. E' stata una partita che ho atteso con grande emozione, che ho sognato di incontrarti mesi fa. Mi sei mancata tanto; spero di incontrarti alla prima occasione".

Questo dunque il testo tradotto in italiano del messaggio scritto sul social in lingua turca, in cui è chiaramente percepibile il suo rammarico di non poter prendere parte ad una partita di grande importanza per lei, anche sul piano personale. 

Di sicuro quello del Covid è un problema oramai annoso, che a detta di molti dovrà essere trattato in maniera molto meno rigida, magari stilando un protocollo più agevole da seguire (tutte le giocatrici in questioni sono asintiomatiche o con sintomi molto leggeri). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions, Igor Novara ad Istanbul senza quattro giocatrici

NovaraToday è in caricamento