rotate-mobile
Volley

Igor Novara sconfitta a Monza e costretta a gara 3

La formazione brianzola gioca una partita super e si impone per 3-0. Mercoledì la decisiva gara di spareggio per l'ingresso in finale

Dopo il successo nella gara d’esordio, gara 2 sorride a Monza, che disputa una grandissima prestazione e supera le azzurre in tre set, due dei quali tiratissimi, rimandando quindi ogni verdetto alla decisiva gara 3, in programma mercoledì alle 20.30 al Pala Igor.

Monza in campo con Orro in regia e Van Hecke in diagonale, Rettke e Danesi al centro, Larson e Gennari in banda e Parrocchiale libero; Novara con Karakurt opposta a Hancock, Chirichella e Washington centrali, Bosetti e Daalderop schiacciatrici e Fersino libero.

Monza parte forte (7-3) ma Novara reagisce immediatamente e ricuce lo strappo con Karakurt a segno due volte in tre scambi (9-9) e firma il sorpasso con la diagonale vincente di Daalderop, sul 9-10. Monza rimette la testa avanti con Larson (11-10) che poi “strappa” in parallela dopo uno scambio infinito (15-13) mentre Novara riesce a rientrare sul 18-18 ancora con Daalderop. Gaspari manda in campo Stysiak, Washington a muro fa 20-22 ma Novara non gestisce bene la palla del 21-23, subendo il muro del 22-22 che apre un testa a testa in cui le azzurre non concretizzano quattro set point per poi cedere, alla prima occasione: finisce 29-27 con un tocco a rete di Danesi e una diagonale vincente di Stysiak.

Il set vinto galvanizza Monza, che riparte forte (6-2) mentre Lavarini ferma invano il gioco; il tecnico azzurro manda in campo anche Battistoni per Hancock e Herbots in banda, mentre le padrone di casa allungano con Gennari prima (11-6, pipe) e Danesi poi (18-10). Sotto 22-11 Novara prova a reagire (23-15, maniout di Karakurt) ma la rincorsa azzurra si ferma a 17, prima del maniout di Stysiak che vale il 2-0 (25-17).

Novara con Herbots in sestetto e le azzurre partono forte (0-4) mentre Monza si affida a Rettke (5-7, fast) e a Stysiak (diagonale vincente, 8-8) per ricucire lo strappo e impattare. Novara mantiene l’inerzia nel punto a punto fino alla magia di Larson (13-12, pallonetto vincente) che replica poi poco dopo sul 15-12. Washington accorcia in maniout (16-15), Daalderop prima firma il 20-19 in maniout e poi mura Stysiak, mandando le squadre in parità al testa a testa finale. Monza scappa 23-20, Novara annulla due match point (da 24-22 a 24-24) con Daalderop, poi Karakurt manda out il servizio (25-24) e Gennari in maniout chiude i conti (26-24), mandando le squadre a gara tre.

Stefano Lavarini (allenatore Igor Gorgonzola Novara): “Complimenti a Monza, ha fatto una bellissima partita mentre noi già dal primo set non abbiamo avuto la qualità di attacco e battuta di gara 1.  Peccato, perché nel terzo set stavamo per riaprire i giochi ma ci è mancata nel finale, come nel primo set, quella lucidità che invece abbiamo avuto in gara 1. Dobbiamo avere la capacità mentale di gestire meglio le situazioni, non solo quando le cose girano bene. Nella serie siamo 1-1 e si gioca a casa nostra: nei prossimi giorni cercheremo le sensazioni migliori e le situazioni migliori per centrare la finale, che è il nostro obiettivo”.

Caterina Bosetti (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): “Ci aspetta un’altra battaglia, gara 3, che mi aspetto sarà come queste due prime sfide molto tirata e di alto livello. Dobbiamo ripartire dalla nostra battuta, che qui a Monza non ha funzionato e su cui di solito, in casa, tiriamo fuori il meglio. Lo abbiamo dimostrato durante l’anno e anche per questo sarà importante poterci giocare questo spareggio in casa”.

Vero Volley Monza – Igor Gorgonzola Novara 3-0 (29-27, 25-17, 26-24)
Vero Volley Monza: Lazovic, Stysiak 12, Boldini ne, Gennari 10, Van Hecke 1, Orro 1, Parrocchiale (L), Danesi 8, Rettke 9, Larson 11, Davyskiba, Candi, Moretto ne, Negretti (L) ne. All. Gaspari.
Igor Gorgonzola Novara: Imperiali (L) ne, Herbots 1, Montibeller ne, Battistoni, Fersino (L), Bosetti 8, Chirichella 4, Hancock 1, Bonifacio ne, Washington 6, Costantini ne, D’Odorico 1, Daalderop 9, Karakurt 18. All. Lavarini
MVP Jordan Larson

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor Novara sconfitta a Monza e costretta a gara 3

NovaraToday è in caricamento