rotate-mobile
Volley

Igor Novara in Repubblica Ceca. Domani alle 20 la sfida al Liberec

Seconda uscita in Champions per le azzurre. Eleonora Fersino: "Aggressività sin dall'inizio"

Secondo match di Champions League per la Igor Volley di Stefano Lavarini, che domani alle 20 sarà di scena in Repubblica Ceca per la sfida in casa del Liberec. Si tratta del terzo incrocio con una formazione ceca per le azzurre (nel 2017-2018 il Prostejov, lo scorso anno l’Olomouc, sempre nella fase a gironi) nella massima competizione europea per club. Azzurre partite per la Repubblica Ceca prive di Haleigh Washington, ancora alle prese con il recupero dall’infortunio al ginocchio patito a Busto Arsizio, mentre tornerà a disposizione del tecnico la regista Micha Hancock. Il match sarà trasmesso in diretta su Discovery+, mentre mercoledì a Istanbul completerà il programma del turno la sfida tra il THY e la Dinamo Mosca con le russe che al momento appaiano le azzurre in vetta alla Pool con 3 punti.

Eleonora Fersino (libero Igor Gorgonzola Novara): "Con Liberec servirà essere aggressive fin da subito, tenendo alti tutti i fondamentali e cercando di lavorare bene soprattutto con muro e difesa. Abbiamo esordito bene in Champions, con un successo sul THY Istanbul e ora vogliamo dare continuità a quella vittoria con un'altra bella prestazione. La mia prima Champions da titolare? Sto provando tante emozioni positive, a partire dall'entusiasmo e dalla soddisfazione personale fino al senso di responsabilità perché faccio parte di un club ambizioso e di una squadra importante. Vivo questo impegno europeo come un ulteriore modo per mettermi alla prova e crescere come atleta ma anche maturare come persona".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor Novara in Repubblica Ceca. Domani alle 20 la sfida al Liberec

NovaraToday è in caricamento