rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Volley

Volley A1 femminile, la Igor inserisce nello staff Juan Manuel Cichello

L'ex coach di Busto Arsizio entra nel gruppo di assistenti di Lorenzo Bernardi: "Mi piace imparare qualcosa di nuovo ogni giorno"

La Igor Novara continua a comporre il nuovo staff tecnico. Ad integrare il gruppo di collaboratori del coach Lorenzo Bernardi è un nome di tutto rispetto, ovvero Juan Manuel Cichello, che riparte prontamente dopo l'esonero subito da capo allenatore a Busto Arsizio nello scorso marzo.

Un innesto sicuramente di esperienza in una squadra che punta decisamente al successo in alcune competizioni che la vedranno impegnata nella prossima stagione, una in particolare la Coppa Cev.

La carriera

Classe 1975 ed argentino di nazionalità, Cichello ha ricoperto da giocatore il ruolo di palleggiatore ed ha iniziato la propria carriera da tecnico nel 2005-2006 al Son Amar Palma (volley maschile) per passare poi alle nazionali argentine (sia giovanili sia, per una parentesi, quella seniores) tra il 2006 e il 2011. Poi il ruolo di assistente allenatore con la nazionale iraniana (2011-2018, in mezzo due anni da capo allenatore con la nazionale del Qatar, 2014-2015) e al contempo la prima esperienza italiana con la promozione dalla A2 alla A1 con Molfetta, poi guidata anche nella massima serie (2012-2014). Poi due stagioni a Siena (2017-2019) e una a Vibo Valentia (2019-2020) prima di approdare nel campionato del Qatar con Al Arabi (2020-2022) e Al Ahli (2022-2023), sempre da primo allenatore. Nell'estate 2023 il passaggio al femminile, come vice di Velasco a Busto Arsizio, prima di raccoglierne l'eredità in biancorosso contribuendo fattivamente alla salvezza del club lombardo. Da qualche settimana è anche entrato a far parte dello staff della nazionale italiana femminile seniores, dove collabora con il tecnico azzurro Lorenzo Bernardi.

Le prime impressioni

Queste le prime parole da "zanzara" dello stesso Cichello: "Da giovane ho allenato sia in ambito maschile sia nel femminile, in Argentina, ma è dallo scorso anno che sono passato a tempo pieno alla pallavolo femminile, passaggio che sto vivendo come un'importante sfida personale. Mi piace imparare qualcosa di nuovo ogni giorno e in questo ambito mi incuriosisce molto la possibilità di lavorare su delle innovazioni nella pallavolo femminile. Sono onorato di esser stato chiamato a lavorare con un allenatore come Lorenzo Bernardi, per un club storico e blasonato, che da anni si mantiene ad altissimo livello in cambito nazionale e internazionale. Da parte mia sono pronto a lavorare ogni giorno dando il massimo, per contribuire con il resto dello staff e con la squadra a raggiungere, tutti insieme, i nostri obiettivi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A1 femminile, la Igor inserisce nello staff Juan Manuel Cichello

NovaraToday è in caricamento