rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Volley

Trasferta amara, igorine sconfitte a Capo d’Orso Palau

Niente da fare in terra sarda, l'Igor Volley Novara cade per mano di Capo d'Orso Palau 3-1

Una seconda sfida molto difficile per la serie B1. La Igor Agil Volley cede per 3-0 (25-10; 25-15; 25-13) in Sardegna a Capo D’Orso Palau, formazione molto esperta.

Igorine in campo con Brandi palleggiatore, Ferravante opposto, Bosso e Perfetto schiacciatori, Pandolfi e Palazzi al centro, Maiezza libero.

Le padrone di casa hanno messo da subito in campo intensità ed esperienza mettendo un po’ in difficoltà le Igorine, che comunque hanno lottato sui tutti i palloni possibili. Per le atlete di Ingratta una lunga rincorsa in tutte le frazioni di gioco, con un bel segnale nel secondo set; nell’arco del match spazio a quasi tutte le atlete. 

Capo D’Orso Palau – Agil Igor Volley: 3-0 (25-10; 25-15; 25-13)

Palau: Menardo 7, Ottino 9, Ghezzi 2, Mezzi 9, Sintoni 2, Degortes (L), Mura, Leone (L) ne, Aliberti 10, Tesanovic 1, Moretto 11. All. Guidarini.
Igor: Brandi 1, Sassolini V. 4, Coccoli ne, Valsecchi, Bosso7, Sassolini H., Maiezza (L), Garavaglia (L), Galliano 3, Palazzi 3, Giorgetta 2, Perfeto 1, Pandolfi, Ferravante 2. All. Ingratta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferta amara, igorine sconfitte a Capo d’Orso Palau

NovaraToday è in caricamento