rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
zone

Villadossola, aggredisce la barista perchè vuole bere senza pagare

L'uomo aveva con sè anche due coltelli lunghi 33 centimetri

Vuole bere senza pagare e, quando la barista si rifiuta di servirlo, la aggredisce.

É successo nella mattinata di ieri, venerdì 13 maggio, a Villadossola. L'uomo, visibilmente ubriaco, ha cercato di farsi servire da bere senza pagare e, quando la barista si è rifiutata, l'ha colpita al volto più volte. La donna ha chiamato il 112 ed è stata accompagnata all'ospedale San Biagio di Domodossola, mentre gli agenti della radiomobile dei carabinieri si sono messi alla ricerca dell'uomo.

Il 39enne, di orginie marocchina, è stato trovato vicino ad un altro bar della zona: alla vista dei militari ha tentato di scappare, ma è stato bloccato. I carabinieri gli hanno trovato addosso due coltelli da cucina lunghi ben 33 centimetri e, oltre ad essere ubriaco, è risultato essere anche un consumatore abituale di stupefacenti. Il 39enne è stato arrestato e portato in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima, mentre la barista se l'è cavata con diverse contusioni e qualche giorno di prognosi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villadossola, aggredisce la barista perchè vuole bere senza pagare

NovaraToday è in caricamento