Verbano Cusio OssolaToday

Incidente mortale sul lavoro, è Ivan Guizzardi il 26enne schiacciato dalle travi di ferro

Il giovane stava lavorando nel turno di notte

Stava lavorando, scaricando un camion di travi di ferro, quando è accaduta la tragedia.

Ivan Guizzardi aveva 26 anni ed è morto durante un turno di notte all'interno dell'area della Travi e Profilati di Pallanzeno. Il giovane, dipendente della ditta esterna di trasporti Lomazzi, è rimasto schiacciato da alcune travi di ferro all'una della notte tra venerdì e sabato. L'allarme è scattato immediatamente, ma nonostante l'arriva tempestivo dei soccorsi per lui non c'è stato nulla da fare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ivan era di Megolo, frazione di Pieve Vergonte, ma da qualche mese si era trasferito a Vogogna insieme alla fidanzata Elisa. Tra qualche settimana avrebbe dovuto iniziare un nuovo lavoro in Svizzera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori gelaterie di Novara

  • Verbania, ragazzina di 12 anni in coma etilico: chiuso uno dei bar in cui ha bevuto

  • Si fa trainare con la bici da uno scooter e sbatte contro un palo: gravissimo un 14enne

  • Cerano, furto milionario nell'azienda farmaceutica

  • Coronavirus, +37 positivi in Piemonte nelle ultime 24 ore: un nuovo ricovero a Novara

  • Incidente a Trecate: schianto tra due auto sulla provinciale, due feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento