Sabato, 20 Luglio 2024
Verbano Cusio Ossola

Obbligava l'ex moglie a prostituirsi: arrestato sul treno

L'uomo è stato trovato e arrestato dalla polizia di frontiera di Domodossola

Maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e sfruttamento della prostituzione: sono questi i motivi per cui un uomo di 38 anni è stato arrestato dalla polizia di frontiera di Domodossola.

Il 38enne è stato trovato dagli agenti il 18 maggio a bordo di un treno: dai controlli è emerso che il Gip di Foggia aveva emesso nei suoi confronti un ordine di custodia in carcere. L'uomo infatti avrebbe maltrattato l'ex moglie, costringendola anche a prostituirsi e organizzando lui stesso gli incontri, facendosi poi consegnare i soldi.

Il 38enne è stato quindi arrestato e portato nel carcere di Verbania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obbligava l'ex moglie a prostituirsi: arrestato sul treno
NovaraToday è in caricamento