Verbano Cusio OssolaToday

Fabbricava e vendeva biglietti falsi, denunciato autista della Vco Trasporti

L'uomo vendeva ai passeggeri biglietti falsi, tenendo per sè i soldi

Fabbricava biglietti falsi e poi li vendeva ai passeggeri. 

Nei guai un autista dell’azienda pubblica Vco Trasporti che è stato denunciato per falsificazione dalla Squadra Volanti della Questura di Verbania.  Le indagini sono iniziate a dicembre 2019, quando alcuni passeggeri hanno denunciato di aver comprato biglietti falsi sulla linea Verbania - Premeno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono iniziati così i controlli: gli agenti hanno scoperto che l'autista in servizio quando sono stati venduti i biglietti falsi era sempre lo stesso. A fine gennaio è scattata la perquisizione a bordo dell'autobus, dove nascosti nella cassetta del pronto soccorso sono stati trovati 95 biglietti contraffatti. L'autista a casa aveva anche alcuni cartoncini con impresse le matrici dei biglietti, che stampava con il suo computer. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

Torna su
NovaraToday è in caricamento