rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Verbano Cusio Ossola

Bagno di notte nel Lago Maggiore, due giovani salvati dai vigili del fuoco

L'allarme è scattato nella notte, quando i due non sono rientrati dopo essersi tuffati per raggiungere l'Isola Bella a nuoto

Si tuffano nel lago di notte ma non rientrano in spiaggia. E' scattato nella notte, a Stresa, l'allarme per due giovani che avevano deciso di fare un bagno nel Lago Maggiore e non erano più rientrati a riva.

Ad allertare i soccorsi, gli amici dei due: non vedendoli rientrare, dopo che avevano comunicato di voler raggiungere a nuoto l'Isola Bella, hanno chiamato il 112.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale del Vco, con i carabinieri di Stresa e la guardia costiera. Le ricerche sono scattate intorno alle 2 di oggi, lunedì 1 agosto. Qualche ora dopo i due giovani sono stati trovati dalle squadre di soccorritori dei vigili del fuoco sull'Isola Bella: i due erano stanchi e infreddoliti, ma in buone condizioni di salute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno di notte nel Lago Maggiore, due giovani salvati dai vigili del fuoco

NovaraToday è in caricamento