Martedì, 15 Giugno 2021
Verbano Cusio Ossola

Baveno, al via la procedura di gara per l'affidamento dei lavori per il raddoppio dello svincolo dell'A26

Il sindaco Monti: "Finalmente si entra nel concreto"

Foto di repertorio

E' ufficiale: lo svincolo di Baveno dell'A26 sarà raddoppiato. Nella mattinata di lunedì 10 maggio, infatti, Autostrade per l’Italia ha comunicato ufficialmente al Comune di aver dato avvio alla procedura di gara per l’affidamento dei lavori per la realizzazione del raddoppio dello svincolo autostradale di Baveno della A26 in direzione Domodossola. La pubblicazione della manifestazione d'interesse, entro il 31 maggio 2021, rappresenta quindi il primo passo ufficiale per l’avvio delle procedure per l’appalto dei lavori.

A oltre 25 anni dall’inaugurazione dell’ultimo tratto dell’A26 (Arona-Gravellona), il raddoppio dello svincolo si sta concretizzando: un intervento che andrà ad alleggerire la grande mole di traffico diretto in Ossola che oggi, dal lago, va a riversarsi soprattutto tra Fondotoce e Gravellona.

"Come amministrazione comunale di Baveno - afferma il sindaco Alessandro Monti - continueremo a monitorare la situazione, rimanendo in costante contatto con Autostrade per l’Italia per seguire l’andamento delle procedure per l’appalto e, successivamente, dei lavori per la realizzazione dello svincolo, con la speranza che l’opera venga eseguita in tempi i più ristretti possibili, per avere quanto prima una infrastruttura così strategica e necessaria per il nostro territorio. Ci tengo a ringraziare la consigliera Daniela Melfi che ha da sempre seguito tutto l'iter".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baveno, al via la procedura di gara per l'affidamento dei lavori per il raddoppio dello svincolo dell'A26

NovaraToday è in caricamento