rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Verbano Cusio Ossola

Bando del Comune di Verbania per il rimborso delle spese agli studenti universitari

Contributi per gli studenti che frequentano l'università

Nei giorni scorsi la Giunta Comunale ha approvato il nuovo bando universitari 2021/2022: trentamila euro a bilancio per contributi che servono alle famiglie di giovani universitari verbanesi per vedersi rimborsare parte delle spese relative a canoni di locazione alloggio, trasporti, o altre spese riconducibili alla frequenza universitaria, una scelta compiuta dall’Amministrazione del Sindaco Silvia Marchionini e arrivata al quinto anno.
L’anno scorso sono stati quattordici i ragazzi e le ragazze di Verbania che hanno ricevuto un contributo dal Comune di Verbania, un numero quasi dimezzato rispetto alla norma visto lo svolgimento di molti corsi in DAD, a causa della pandemia per Covid, con gli studenti che li hanno, obbligatoriamente, seguiti da casa.

"Continua l'impegno dell'Assessorato all'Istruzione della Città di Verbania per sostenere gli studenti universitari verbanesi e le loro famiglie - dichiara l'assessore all'istruzione Riccardo Brezza -  perchè siamo convinti che il diritto allo studio debba essere garantito affinché nessuno possa essere messo nelle condizioni di rinunciare agli studi universitari per ragioni economiche. Il contributo del Comune va in questa direzione e crediamo che questo bando possa rappresentare un aiuto concreto per sostenere gli studi universitari dei giovani della nostra Comunità".

La domanda per richiedere i contributi economici per l'anno accademico 2021/2022 deve essere presentata entro le ore 12,00 di venerdì 30 settembre 2022. Il bando prevede l'assegnazione di un contributo economico a sostegno delle spese riconducibili alla frequenza universitaria, nella misura massima di due mila euro. Nel caso le richieste dovessero superare lo stanziamento disponibile, il contributo da assegnare in base alle spese documentate sarà proporzionalmente riparametrato.

Le spese riconducibili alla frequenza universitaria sono quelle che riguardano:

  • canoni di locazione alloggio ed accessorie (es. bollette utenze, spese condominiali);

  • trasporti con mezzi di linea;

  • acquisto libri per esami universitari;

  • consumo pasti presso la mensa universitaria.

Possono far domanda gli studenti universitari residenti a Verbania in possesso dei requisiti previsti dal bando:

  • essere iscritto ad un corso universitario nell'anno accademico 2021/2022;

  • aver ottenuto almeno il 60% dei crediti formativi relativi all'anno accademico 2021/2022 in relazione al piano di studi prescelto;

  • residenza nel Comune di Verbania;

  • età non superiore ad anni 30 alla data di scadenza del bando;

  • valore ISEE 2022 del nucleo familiare dello studente pari o inferiore ad euro 30.000,00;

  • aver sostenuto nell'anno accademico 2021/2022 spese relative a canoni di locazione alloggio, trasporti, acquisto libri attinenti o altre spese riconducibili alla frequenza universitaria (escluse tasse universitarie).

Informazioni, procedura e la modulistica sono reperibili sul sito del Comune https://www.comune.verbania.it/Servizi/Contributi-economici-per-studenti-universitari-anno-accademico-2021-2022

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando del Comune di Verbania per il rimborso delle spese agli studenti universitari

NovaraToday è in caricamento