rotate-mobile
Verbano Cusio Ossola

Baveno, approvato il piano di efficientamento energetico dell'illuminazione pubblica

Previsti investimenti per un milione di euro e rilevanti risparmi nei consumi

Nuovi lampioni a led a Baveno.

Nei giorni scorsi la giunta comunale di Baveno ha approvato il progetto riguardante l'efficientamento e l’adeguamento normativo degli impianti di pubblica illuminazione sul territorio, in tutto 1532 punti di proprietà comunale a seguito del riscatto avvenuto negli anni scorsi della parte ancora di proprietà di Enel.

Lo studio di fattibilità tecnica ed economica approvato sarà posto a base della gara pubblica che si svolgerà per trovare un operatore economico che, per la durata della concessione prevista di diciotto anni (lunga per ammortizzare gli investimenti richiesti), dovrà intervenire con investimenti per l’efficientamento ed adeguamento degli impianti (anche con la sostituzione delle lampade con quelle a led) stimato in un milione di euro, intestarsi e pagarsi le utenze dell'energia elettrica, svolgere la manutenzione ordinaria e straordinaria e altri servizi (come ad esempio etichettatura di tutti i punti, gestione della centrale di segnalazione/intervento, ecc.) Per finanziare tali attività, il Comune si impegnerà a corrispondere un canone annuale pari a 178 mila euro; canone che sarà posto a base della gara e potrà essere ribassato.

Importante segnalare che l’analisi energetica del progetto rileva che il risparmio che si conseguirà dopo lo svolgimento dei lavori sarà significativo, passando da una potenza installata di 143,6 kW ad una di 49,9 kW (3,5 Kw è quella di una utenza domestica!) e da un consumo previsto annuo che passa dagli attuali 633.000 kWh annui ai 183.000 previsti dopo gli interventi. Per intendersi si prevede un risparmio energetico ogni anno a regime di 84,2 tonnellate equivalenti di Petrolio e 269 tonnellate di CO2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baveno, approvato il piano di efficientamento energetico dell'illuminazione pubblica

NovaraToday è in caricamento