Verbano Cusio OssolaToday

Verbania, al via il pagamento del bonus da 500 euro a 300 piccole imprese

I contributi sono stati erogati grazie al fondo "Verbania solidale" e al progetto "ViCinO alle piccole imprese"

Foto di repertorio

Al via il pagamento del bonus da 500 euro a oltre 300 piccole imprese verbanesi. Nei giorni scorsi, infatti, la commissione composta da un responsabile del Comune di Verbania, della Fondazione Comunitaria del Vco e della Fondazione del Buon lavoro ha definito e approvato la graduatoria delle 313 istanze ammesse al contributo in base ai parametri richiesti dal bando "ViCinO alle piccole imprese": ora, in pochi giorni, si provvederà al pagamento del bonus da 500 euro accreditandolo sull'Iban delle imprese interessate.

Con il fondo "Verbania Solidale" l’amministrazione comunale di Verbania, con il supporto delle due Fondazioni, ha messo in campo il progetto "ViCinO alle piccole imprese" che prevede l’erogazione di un contributo economico una tantum di 500 euro a favore delle piccole attività economiche (nell’ambito del commercio al dettaglio di generi non alimentari, delle attività di somministrazione di alimenti e bevande, artigiani e liberi professionisti legati al settore turistico o che vivono dell’indotto) che hanno dovuto interrompere la propria attività, a seguito delle disposizioni governative in materia di contrasto alla diffusione del coronavirus.

"Siamo molto soddisfatti - hanno commentato il sindaco Silvia Marchionini e l’assessore al Bilancio Anna Bozzuto - dei tempi celeri con cui siamo riusciti a lavorare, grazie al contributo degli uffici comunali preposti e delle due Fondazioni partner del progetto. Abbiamo lanciato il bando l’8 maggio e in questi giorni accrediteremo l’importo promesso; un contributo che può aiutare nel concreto le piccole imprese in difficoltà e lanciare un segnale di speranza per l’avvio della fase di rilancio che, speriamo, veda tutti gli attori istituzionali dare il proprio forte impegno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, l'ospedale Maggiore di Novara deve aprire un nuovo reparto di terapia intensiva

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus, a Novara tamponi rapidi a pagamento nel parcheggio dell'ex Sporting: come prenotarli

  • Coronavirus, 6 persone positive al covid decedute all'ospedale di Novara in 24 ore

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

Torna su
NovaraToday è in caricamento