rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Verbano Cusio Ossola

Cannobio, incastrato dai messaggi Whatsapp dei "clienti" che ordinavano la droga

Un 37enne è finito in carcere: aveva cocaina, hashish e marijuana

Aveva cocaina, hashish e marijuana: grazie ai controlli del cellulare i carabinieri sono risaliti ai suoi clienti e lo hanno arrestato.

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 26 agosto, i carabinieri di Cannobio hanno eseguito un'ordine di custodia cautelare in carcere nei confronti di uomo 37enne, pregiudicato, ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 37enne era stato trovato in possesso di 25 grammi di cocaina, 84 grammi di hashish e 8 grammi di marijuana. Analizzando il suo cellulare i militari sono riusciti a ricostruire il giro di clienti dell'uomo, che ordinavano le sostanze stupefacenti tramite messaggi Whatsapp e che, sentiti dagli inquirenti, hanno confermato. Il 37enne è stato quindi arrestato per spaccio di stupefacenti e si trova nel carcere di Verbania. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cannobio, incastrato dai messaggi Whatsapp dei "clienti" che ordinavano la droga

NovaraToday è in caricamento