rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Verbano Cusio Ossola

Apertura del centro di aggregazione giovanile Qbhalò a Baveno

Più giorni per i ragazzi

Aumentano i giorni disponibili per l’offerta educativa del centro di aggregazione giovanile Qbhalò a Baveno: infatti da lunedì 18 ottobre i giorni di apertura verranno ampliati anche al martedì e al giovedì con il consueto orario 15-18, avendo quindi i ragazzi (dai 6 ai 18 anni) la possibilità di frequentare gli spazi tutta la settimana dal lunedì al sabato.

“Siamo molto contenti di poter aumentare gli orari; – sottolineano il sindaco Alessandro Monti e la consigliere delegata ai servizi educativi Manuela Lombardi - è un buon segnale dopo i mesi difficili che speriamo esserci lasciati alle spalle, con un grande sforzo compiuto dall’Amministrazione Comunale che ci auguriamo sia apprezzato”. Qbhalò, con la sede a Oltrefiume, è un servizio finalizzato a promuovere percorsi di crescita dei propri utenti, sotto l’aspetto affettivo, relazionale, sociale e di cittadinanza attiva tra pari e con adulti di riferimento. Il servizio si offre come crocevia di relazioni che ne costituiscono il tessuto vitale, e sulle quali vengono individuate le strategie educative orientate a rendere queste relazioni generative. Questa azione viene realizzata prestando attenzione ai bisogni di per poi aprirsi verso l’esterno. Il territorio è il terreno su cui far fruttare e mettere alla prova le competenze personali e sociali acquisite dai singoli e dal gruppo, oltre che laboratorio allargato in cui sperimentare modalità creative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apertura del centro di aggregazione giovanile Qbhalò a Baveno

NovaraToday è in caricamento