Venerdì, 24 Settembre 2021
Verbano Cusio Ossola

Smottamento sulla Statale del Lago Maggiore: strada chiusa a Cannero Riviera

Il forte vento ha sradicato un albero sul versante che costeggia la statale causando il distacco di alcune rocce. Viabilità consentita a senso unico alternato in alcune fasce orarie

La statale 34 del Lago Maggiore è temporaneamente chiusa al traffico a causa della caduta, nel pomeriggio di ieri, martedì 16 marzo, di un albero, sradicato dal forte vento, che ha smosso il terreno causando lo scivolamento a valle di alcune rocce all’altezza del km 26,450, a Cannero Riviera.

Il materiale, fanno sapere da Anas in una nota stampa, non ha raggiunto la carreggiata. La statale è comunque stata chiusa al transito in via precauzionale per alcune ore, per poi essere riaperta per permettere il rientro dei frontalieri ed evitare pesanti disagi al traffico. In serata, il tratto di Ss34 è stato nuovamente interdetto al traffico, in attesa degli esiti delle verifiche sulla pendice e sulla stabilità delle altre alberature.

Le squadre Anas e le Forze dell’Ordine sono sul posto per la verifica del versante e per riaprire al transito la statale non appena ripristinate le condizioni di piena sicurezza per l’utenza in transito.

Intanto per la giornata di oggi, mercoledì 17 marzo, è prevista la riapertura della statale in alcune fasce orarie, sempre per agevolare il traffico frontaliero. La strada sarà quindi percorribile, a senso unico alternato, dalle 5 all 8, dalle 12 alle 13 e dalle 16,30 alle 19. Nei restanti orari, invece, la circolazione è deviata sulla Sp 75 Cannobina.

In caso di peggioramento delle condizioni meteo, la circolazione potrebbe nuovamente venire interrotta. Resta garantito il transito ai mezzi di emergenza e sanitari, anche al di fuori delle fasce orarie previste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smottamento sulla Statale del Lago Maggiore: strada chiusa a Cannero Riviera

NovaraToday è in caricamento