Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Verbano Cusio Ossola

Verbania: controllo di polizia e Asl, chiuso centro massaggi a Intra

All'interno dell'attività, gestita da una donna di nazionalità cinese, sono state riscontrate numerose irregolarità e condizioni igienico sanitarie precarie

Chiuso un centro massaggi a Intra. E' successo nel fine settimana, quando gli agenti del reparto Volanti della Questura di Verbania hanno eseguito alcuni controlli all'interno del centro massaggi, gestito da una donna di nazionalità cinese.

Secondo quanto riportato dalla Questura, all'interno dell'attività gli agenti hanno riscontrato numerose irregolarità, tra cui la detenzione di materiale non giustificato, come ad esempio alcuni medicinali, molti dei quali scaduti e di provenienza cinese, utilizzati per "trattamenti terapeutici" offerti dal centro.

Non solo, all'interno del locale sono stati inoltre ritrovati "oggetti - spiegano dalla Questura - che hanno fatto ragionevolmente ipotizzare che il centro potesse essere utilizzato per lo svolgimento di attività illecite e diverse da quelle dichiarate".

Infine, all'interno dei locali gli agenti hanno riscontrato condizioni igienico sanitarie precarie e non compatibili con il tipo di attività svolta: si è quindi reso necessario l'intervento dell'Asl, che dopo un'accurata ispezione ha stabilito la chiusura del centro massaggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verbania: controllo di polizia e Asl, chiuso centro massaggi a Intra

NovaraToday è in caricamento