rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Verbano Cusio Ossola

Condannato per circonvenzione di incapaci: in carcere un verbanese di 70 anni

L'uomo ha raggirato un 40enne e la madre, che gli hanno dato oltre 20mila euro

É finito in carcere dopo essere stato condannato per aver raggirato due persone.

Un uomo di Verbania di 70 anni è stato arrestato dalla squadra mobile, che ha eseguito un mandato di carcerazione nei suoi confronti dopo la condanna definitiva: il tribunale di sorveglianza di Torino ha infatti stabilito che la pensa residua, un anno e 4 mesi, dovrà essere scontata in carcere.

La condanna è arrivata dopo un'attività di indagine svolta dai carabinieri Stresa, che hanno ricostruito i fatti avvenuti nel 2011. Il 70enne, insieme ad altre persone, ha abusato dello stato di infermità e deficienza psichica di un 40enne e della madre, facendosi versare circa 20mila. Le indagini sono partite dopo che la banca ha bloccato il conto corrente per via delle uscite sospette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per circonvenzione di incapaci: in carcere un verbanese di 70 anni

NovaraToday è in caricamento