rotate-mobile
Verbano Cusio Ossola

Coltivava marijuana nei boschi di Masera: denunciato

Gli agenti della polizia di frontiera hanno scoperto la piantagione nascosta

Hanno scoperto una piantagione di marijuana nascosta nei boschi: così hanno aspettato che qualcuno venisse a controllare il raccolto e lo hanno denunciato.

Gli agenti della polizia di frontiera di Domodossola hanno trovato la piantagione di marijuana tra i boschi di Masera, ben coperta dalla vegetazione. La zona era già stata individuata nei mesi scorsi, ma era necessario risalire al "coltivatore". Dopo le indagini la polizia di frontiera ha quindi identificato l'uomo, che è stato denunciato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sono state sequestrate 10 piante di marijuana e 500 grammi di infiorescenze già essiccate. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivava marijuana nei boschi di Masera: denunciato

NovaraToday è in caricamento