rotate-mobile
Verbano Cusio Ossola

Brovello-Carpugnino: il Comune ha adottato Zuma, in paese arriva il "cane di quartiere"

La Giunta Inzaghi, appoggiata da un gruppo di cittadini volontari e dall'associazione Amici di Fritz ha adottato un pastore tedesco di nove anni che si trovava al canile di Verbania da cinque

Una casetta di legno, con tanto di piccolo portico accanto al municipio: è qui che si è trasferita Zuma, il pastore tedesco di nove anni adottato dal Comune di Brovello-Carpugnino, che ha voluto lanciare l'iniziativa del "cane di quartiere". 

A prendersi cura di Zuma sono il sindaco Davide Inzaghi e un gruppo di cittadini amanti degli animali che hanno aderito al "progetto Zuma", un'iniziativa promossa dall'associazione Amici di Fritz, associazione locale benefica a protezione degli animali.

Zuma era stata accalappiata nel comune di Brovello Carpugnino tempo fa e per cinque anni è rimasta in canile aspettando di trovare una nuova famiglia. L'obiettivo finale dell'iniziativa "cane di quartiere", che dal Comune auspicano possa essere replicato anche da altre amministrazioni, è quello di trovare per Zuma una vera casa in cui possa trascorrere la sua vecchiaia con serenità, senza lasciarla nel frattempo in canile e consentire così, a chi può essere interessato all’adozione, di venire a conoscerla.

L’iniziativa "progetto Zuma"

Vanificati i primi tentativi di trovare a Zuma una casa attraverso un passaparola via social, il sindaco Davide Inzaghi in accordo con Laura Trentani, presidente dell’associazione Amici di Fritz, ha deciso di adottare la cagnolona in collaborazione con alcuni cittadini per non lasciarla in un box in canile, pagandone comunque il mantenimento, e darle una vita più serena rendendola la "mascotte" del Comune, facendola diventare anche la protagonista di un progetto di aggregazione e collaborazione sociale.

Così è stata organizzata una cena di beneficenza per raccogliere fondi per realizzare una bellissima cuccia recintata e coibentata in legno accanto all’edificio comunale. La casetta di Zuma è stata costruita in una decina di giorni e nel frattempo il cane è stato tenuto in affido presso l’abitazione del sindaco, supportato dai volontari del "progetto Zuma" nella sua gestione.

Zuma è stata quindi gradualmente inserita nella sua nuova casa; oggi viene coccolata e accudita dai volontari che si organizzano per fare turni quotidiani affinché la cagnolona riceva le sue due pappe, faccia passeggiate e passi parte del tempo nell’ufficio del sindaco a riposare.

Chi è Zuma?

Zuma è una femmina di pastore tedesco molto intelligente, estremamente socievole e giocosa. E' possibile incontrarla alle feste comunali come ospite d’onore (la prossima è prevista il 18 dicembre presso l’area feste di Graglia Piana) o in Comune, dove passa il suo tempo tra l'ufficio del sindaco e la sua cuccia in giardino.

Tutte le spese per la realizzazione della cuccia e della recinzione, per la sua gestione e per il mantenimento di Zuma sono a carico dell’associazione Amici di Fritz, che si sostiene con le donazioni di cittadini che aderiscono alle iniziative organizzate durante tutto l’anno. Il "progetto Zuma" è aperto a tutti i cittadini che vogliano partecipare donando una piccola parte del loro tempo o contribuendo con una donazione materiale. Per informazioni è possibile contattare Laura Trentani, la referente del progetto, al numero 392.9542152, oppure il sindaco Inzaghi del Comune di Brovello Carpugnino al numero 379.1607155.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brovello-Carpugnino: il Comune ha adottato Zuma, in paese arriva il "cane di quartiere"

NovaraToday è in caricamento