rotate-mobile
Verbano Cusio Ossola

Controlli dei Nas sul Lago Maggiore: sequestrato un panificio invaso dalle blatte

Denunciati i due titolari dell'attività. Sequestrate 3 tonnellate di prodotti alimentari, tra cui colombe pasquali e altri prodotti da forno

Locali, macchinari e materie prime invasi dalle blatte. I carabinieri di Stresa e i Nas di Torino hanno sequestrato un panificio sul Lago Maggiore, denunciando i due titolari dell'attività e sequestrando tonnellate di prodotti alimentari.

É successo durante un controllo svolto dai militari nella notte scorsa all'interno di un laboratorio di panificazione.

Secondo quanto comunicato dai carabinieri, il laboratorio, il magazzino e il negozio adiacente erano completamente invasi da colonie di scarafaggi che avevano ormai infestato le materie prime, gli impasti, le attrezzature, i macchinari per la lavorazione del pane, i forni e le camere adibite alla lievitazione.

Al termine del controllo, i militari dell'Arma hanno sequestrato 3 tonnellate di prodotti alimentari, tra cui farin e impasti lievitati, oltre a prodotti già finiti e pronti per essere venduti, come colombe pasquali e altri prodotti da forno trovati in pessimo stato di conservazione.

I carabinieri hanno quindi messo i sigilli sia al laboratorio e che all'attività di vendita e denunciato i due titolari che dovranno rispondere di commercio di sostanze nocive e vendita di sostanze alimentari non genuine come genuine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Nas sul Lago Maggiore: sequestrato un panificio invaso dalle blatte

NovaraToday è in caricamento