Giovedì, 24 Giugno 2021
Verbano Cusio Ossola

Coronavirus, controlli della Forestale in Val Grande per il week end di Pasqua

La maggior parte dei cittadini controllati, fanno sapere i carabinieri forestali, è risultata in regola con le prescrizioni

Foto di repertorio

Non solo Lago Maggiore e Lago d'Orta, nel fine settimana di Pasqua i controlli delle forze dell'ordine hanno interessato anche la Val Grande.

I carabinieri forestali del Parco nazionale hanno infatti effettuato numerosi controlli per garantire il rispetto delle limitazioni agli spostamenti disposte per contenere la diffusione del coronavirus.

Coronavirus, a Pasquetta tutti a casa: città deserte sul Lago Maggiore e d'Orta

"Salvo pochissime situazioni, oggetto di sanzione - commentano i carabinieri forestali - la maggior parte dei cittadini controllati è risultata in regola con le prescrizioni; la cittadinanza ha risposto in modo consapevole e responsabile in particolare per quanto attiene la frequentazione della montagna e l’area protetta. Tale risultato è stato possibile anche grazie alla sinergia creata tra i militari e le istituzioni, in particolare i Comuni del Parco, che, a livello locale, garantiscono una interfaccia sia con il cittadino che le forze di polizia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, controlli della Forestale in Val Grande per il week end di Pasqua

NovaraToday è in caricamento