Verbano Cusio OssolaToday

Domodossola, ubriachi girano in auto di notte urlando dal finestrino e si schiantano contro un muro

I tre sono stati denunciati per la violazione del decreto

Non hanno osservato le norme del decreto che impone limitazioni sugli spostamenti, si sono ubriacati e hanno iniziato a girare in auto, ma gli è andata male.

Tre giovani ossolani la scorsa notte si sono trovati a casa uno dei tre per bere e poi sono usciti per strada in auto. Hanno iniziato a girare per le strade di Domodossola ad alta velocità, urlando frasi dal finestrino e disturbando chi stava dormendo. Diversi cittadini hanno quindi chiamato il 112 per segnalare l'auto, ma prima dell'arrivo dei carabinieri il mezzo, fuori controllo, si è schiantato contro un muretto in via Ceretti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è quindi intervenuta anche un'ambulanza del 118, che ha prestato le prime cure ai giovani, fortunatamente illesi. I carabinieri, sentito l'alito del ragazzo alla guida, hanno effettuato l'alcol test, da cui è risultato un tasso alcolemico di 1,70 gr/l, oltre tre volte il limite di legge. Al guidatore è stata ritirata la patente e l'auto è stata sequestrata, mentre tutti e tre sono stati deferiti in stato di libertà per inosservanza dei recenti provvedimenti in materia di spostamenti sul territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Schianto mortale sull'A26: auto investe due cinghiali e finisce fuori strada, due morti

  • Novara, si sente male e muore nel parcheggio del centro commerciale di Veveri

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento