rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Verbano Cusio Ossola

Violente aggressioni in bar e discoteche, il questore vieta l'ingresso ai locali a due persone

Un 21enne e un 16enne non potranno avvicinarsi ai locali per un anno

Hanno picchiato altri clienti e adesso non potranno più avvicinarsi a due locali del Vco.

Il questore del Verbano Cusio Ossola, Luigi Nappi, ha emesso due divieti di accesso a due locali di intrattenimento nei confronti di un 21enne albanese di un 16enne di Domodossola. Il primo, nella tarda serata del 30 luglio scorso, in un locale sul lago, aveva colpito al volto con numerosi pugni un giovane, procurandogli gravi lesioni. Il secondo, minorenne di Domodossola conosciuto dalle forze dell’ordine per essere stato protagonista di episodi violenti e di spaccio di sostanze stupefacenti, nella tarda serata del 31 luglio, all’interno di una discoteca, ha colpito con pugni al volto un suo coetaneo, provocandogli serie lesioni.

Il provvedimento emanato da questore impone che i soggetti colpiti non potranno accedere né stazionare delle immediate vicinanze dei due locali di intrattenimento per la durata di un anno: in caso di violazione rischiano la pena della reclusione da 6 mesi a 2 anni e la multa da 8mila a 20mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violente aggressioni in bar e discoteche, il questore vieta l'ingresso ai locali a due persone

NovaraToday è in caricamento