Verbano Cusio Ossola

Due escursioniste in difficoltà: doppio intervento del Soccorso alpino in Ossola

Soccorse una turista straniera bloccata in Val Bognanco e un'escursionista ferita nella zona degli Orridi di Uriezzo

Doppio intervento del Soccorso alpino in Ossola nella giornata di oggi, mercoledì 2 agosto, per due escursioniste in difficoltà.

La prima chiamata al 112 è arrivata intorno alle 12: una turista straniera che si trovava in Val Bognanco ha richiesto aiuto perchè bloccata su alcune balze di roccia nella zona di Pizzanco. La donna, che non era più in grado si salire o scendere in sicurezza, è stata contattata telefonicamente dagli uomini del Soccorso alpino della stazione di Bognanco, che hanno capito dove si trovava e l'hanno raggiunta in pochi minuti, riaccompagnandola sul sentiero.

Mentre era in corso l'intervento a Bognanco, è arrivata un'altra richiesta di aiuto per una ragazza ferita nella zona degli Orridi di Uriezzo. L'escursionista, che si è procurata una probabile frattura alla caviglia, è stata raggiunta dagli uomini del Soccorso alpino della stazione di Baceno, che l'hanno caricata sulla barella e trasportata fino all'ambulanza che la attendeva sulla strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due escursioniste in difficoltà: doppio intervento del Soccorso alpino in Ossola
NovaraToday è in caricamento