Verbano Cusio OssolaToday

Fermato per un controllo, finisce in manette per droga: in auto aveva 45 grammi di cocaina

E' successo a Bèe. A finire nei guai un uomo, che è stato anche sanzionato perchè in giro senza un valido motivo

Foto di repertorio

Fermato per un controllo nell'ambito delle limitazioni agli spostamenti in vigore con il nuovo Dpcm, è finito in manette per droga. E' successo nel pomeriggio di sabato 9 maggio a Bèe.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato dai carabinieri di Premeno mentre era bordo della propria auto: dopo averlo sanzionato perchè in giro senza un valido motivo, i militari dell'Arma hanno deciso di eseguire una perquisizione personale e veicolare, trovando nascosti nel bagagliaio 45 grammi di cocaina e oltre 2mila euro in contanti, nonchè strumenti utili al taglio e al confezionamento della droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Si ribalta con l'auto in un fosso: è Veronica Cuccaro la 33enne che ha perso la vita a Mortara

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Coronavirus, anche in Piemonte centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: il Piemonte segue la Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento