Lunedì, 14 Giugno 2021
Verbano Cusio Ossola

É Emilio Sibilia il ciclista morto dopo essere precipitato in un burrone

Il 57enne è caduto con la mountain bike sui sentieri sopra Verbania

Foto di repertorio

Era un informatico di Fondotoce il ciclista deceduto dopo le ferite riportate in un grave incidente in bici.

Emilio Sibilia, 57 anni, mercoledì 19 maggio è precipitato in un burrone in bicicletta intorno alle 19.30. L'uomo, appassionato di sport, stava percorrendo i sentieri del Monterosso, sopra Verbania, quando ha perso il controllo della bici poco prima di una curva, precipitando in un dirupo. É stato il 57enne stesso a dare l'allarme: all'arrivo dei soccorsi del nucleo speleo alpino fluviale dei vigili del fuoco e del personale del 118 Sibilia era cosciente, anche se in gravi condizioni. L'uomo è stato immediatamente portato all'ospedali Castelli di Verbania, dove nella notte le sue condizioni sono purtroppo peggiorate ed è morto a causa dei gravi traumi riportati. 

Sibilia era originario di Fondotoce e lavorava come informatico per la Ferrero. Lascia la moglie e un figlio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

É Emilio Sibilia il ciclista morto dopo essere precipitato in un burrone

NovaraToday è in caricamento