Verbano Cusio OssolaToday

Escursionista disperso sul ghiacciaio ritrovato dalle squadre di soccorso

L'uomo si trovava sul ghiacciaio del Basodino, in alta Val Formazza

Si è temuto il peggio, ma per fortuna è stato ritrovato l'escursionista disperso sul ghiacciaio.

L'uomo era partito per un'escursione con le ciaspole alle 5 del mattino di mercoledì 15 maggio da Riale, in Val Formazza, per raggiungere il ghiacciaio del Basodino, oltre i 3000 metri. Quando, intorno alle 17.30, nessuno lo aveva ancora visto tornare è scattato l'allarme. 

Le squadre del soccorso alpino di Formazza e della guardia di finanza di sono messe subito al lavoro per cercare l'uomo, che è stato avvistato intorno alle 19.30. Nell'arco di un'ora circa, provato ma incolume, è stato trasportato a valle, prima del calare del sole, quando la situazione sul ghiacciaio avrebbe potuto farsi decisamente pericolosa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento