Verbano Cusio OssolaToday

Escursionisti svizzeri dispersi in Val Grande, ritrovati dopo ore di ricerche

E' successo nella serata di martedì 27 ottobre. I due sono stati soccorsi dai vigili del fuoco e dagli uomini del soccorso alpino

Foto di repertorio

Perdono le tracce del sentiero e chiamano i soccorsi. Nella serata di ieri, martedì 27 ottobre, due escurionisti svizzeri sono stati recuperati dai soccorsi dopo essersi persi in Val Grande, nella zona della Colma di Belmello.

I due, entrambi 35enni, hanno chiamato il numero unico di emergenza poco prima delle 20, dichiarando di essersi persi e di non essere in grado di ritrovare il sentiero per tronare a Cicogna, da dove erano partiti per l'escursione. Essendo riusciti a comunicare le coordinate della loro posizione, sono stati raggiunti dalle squadre di soccorsi in 2 ore circa.

Sul posto sono intervenuti una squadra dei vigili del fuoco e quattro volontari della stazione Valgrande del soccorso alpino. Il recupero dei due turisti si è poi concluso alle 3 di oggi, mercoledì 28 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

Torna su
NovaraToday è in caricamento