Verbano Cusio OssolaToday

Val Grande, danneggiano un bivacco nel parco nazionale: fermati dai carabinieri

I due, ultra cinquantenni, hanno forzato la porta e sono entrati senza alcun motivo

Repertorio

Forzano la porta di un bivacco chiuso senza che ci sia un reale motivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari della stazione Carabinieri Parco San Bernardino Verbano, insieme al personale del Reparto Carabinieri Parco Val Grande, hanno denunciato due cittadini italiani, residenti a Milano, per danneggiamento e tentativo di effrazione. I due sono stati sorpresi mentre forzavano la porta di un bivacco del Parco Nazionale, chiuso per disposizioni relative al contenimento del Covid. La pattuglia di militari, impegnata in un servizio di controllo all’interno dell’Area protetta, prima di procedere al fermo, ha osservato da distante il comportamento dei due soggetti, entrambi ultra cinquantenni, per verificare la condotta, apparentemente senza alcun motivo. Il tentativo di forzatura della porta è stato effettuato con strumenti trovati sul posto, spranghe in ferro e tavole in legno. Gli episodi di danneggiamenti e forzatura di baite e rifugi, sia pubblici che privati, anche a seguito delle chiusure disposte quali misure di contenimento, sono stati numerosi nel parco a seguito del lock down; per alcuni episodi sono tuttora in fase di svolgimento le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

  • Filamenti bianchi sulla città: che cos'è la strana sostanza che cade dal cielo su Novara

  • "Da cinque giorni aspettiamo il risultato del secondo tampone", la storia di una famiglia novarese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento