Verbano Cusio OssolaToday

Oggi il funerale di Matteo Cerottini, morto a 16 anni in un incidente in scooter

Il giovane abitava a Nonio con i genitori e la sorella

Saranno celebrati oggi, martedì 30 giugno, i funerali di Matteo Cerottini, il giovane che ha perso la vita sabato in un incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matteo, 16 anni, si trovava a bordo del suo scooter intorno alle 19 del 27 giugno nel quartiere Bagnella, a Omegna, quando si è scontrato con un'auto. Nonostante i soccorsi il ragazzo purtroppo è morto a causa delle gravi ferite riportate nello scontro. Matteo abitava a Nonio con i genitori, Paola e Massimo, e la sorella Chiara e frequentava il liceo scientifico Gobetti di Omegna. I funerali saranno celebrati alle 14.30 nella chiesa parocchiale di Nonio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento