rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Verbano Cusio Ossola

Domodossola, denunciati cinque "furbetti" del reddito di cittadinanza

I cinque percepivano il reddito senza averne diritto

Cinque denunce per aver percepito il reddito di cittadinanza senza averne diritto.

Il nucleo radiomobile dei carabinieri di Domodossola, insieme ai militari dell'ispettorato del lavoro di Verbania, hanno scoperto una truffa ai danni dello Stato di circa 15mila euro. Cinque persone, di cui quattro appartenenti allo stesso nucleo familiare, da mesi percepivano il reddito di cittadinanza, ma non ne avevano diritto: al momento della domanda avevano infatti dichiarato di risiedere in Italia da più di 10 anni, ma dai controlli è risultato falso.

I cinque, un 24enne, un 25enne, un 37enne, un 57enne e un 60enne, sono stati denunciati per indebita percezione reddito di cittadinanza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domodossola, denunciati cinque "furbetti" del reddito di cittadinanza

NovaraToday è in caricamento