Verbano Cusio OssolaToday

Furti nelle baite del Parco Nazionale Val Grande: due denunce

A finire nei guai due uomini, fermati dai carabinieri del parco perchè implicati in episodi di danneggiamento effrazione e furto con scasso

Foto di repertorio

Rubavano nelle baite all'interno del Parco Nazionale Val Grande: fermati dai carabinieri, sono stati denunciati.

Lo scorso 29 luglio, infatti, i militari del reparto carabinieri Parco Val Grande, delle stazioni carabinieri Parco San Bernardino Verbano e Premosello, coadiuvati dai militari del Nucleo radiomobile di Verbania, hanno fermato due cittadini, un uomo di nazionalità dominicana senza permesso di soggiorno e un altro di nazionalità italiana originario dello Yemen. I due risultano implicati in episodi di danneggiamento, effrazione e furto con scasso in baite private, all’interno del Parco Nazionale Val Grande.

Nel corso della perquisizione eseguita durante il fermo, i carabinieri hanno anche trovato stupefacenti per uso personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento