Verbano Cusio Ossola

Fermati in autostrada con profumi e cuffie rubati al centro commerciale

I due sono stati denunciati per furto aggravato

Sono stati fermati per un normale controllo, ma in auto avevano merce rubata.

Nel pomeriggio di mercoledì 25 agosto gli agenti delle volanti della questura di Verbania hanno fermato una Mercedes Classe A all'altezza dello svincolo dell'autostrada di Gravellona Toce. A bordo c'erano due uomini di nazionalità georgiana di 19 e 30 anni con diversi precedenti per furto. Gli agenti hanno così controllato l'auto e hanno scoperto profumi per un valore di 230 euro e delle cuffie del valore di circa 60 euro. Nell'auto c'erano anche dei sistemi artigianali creati con la pellicola di alluminio, che servivano ad eludere i sistemi antitaccheggio.

Dai controlli è risultato che la merce era stata rubata al centro commerciale Sesia Center di Romagnano Sesia: i due sono stati quindi denunciati per furto aggravato. Nei confronti del 19enne è stato emesso anche un Daspo dal comune di Gravellona Toce, mentre per il 30enne è stato emesso un ordine di espulsione, essendo irregolare sul territorio italiano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati in autostrada con profumi e cuffie rubati al centro commerciale

NovaraToday è in caricamento