Verbano Cusio Ossola

Vagano per la città imbrattando i muri, denunciati due turisti svizzeri

É successo a Gravellona Toce. A finire nei guai due giovani di 27 e 28 anni

In vacanza in Italia, imbrattano i muri della città. Identificati dai carabinieri, per due turisti svizzeri, un uomo e una donna di 27 e 28 anni, è scattata la denuncia.

É successo nei giorni scorsi a Gravellona Toce. Le indagini dei carabinieri sono partite dopo la segnalazione da parte del titolare di una ditta, che aprendo l'azienda si era accorto che il muro esterno era stato imbrattato con scritte apparentemente senza senso, realizzate con una vernice arancione. 

A questo punto i militari dell'Arma hanno scoperto altre scritte simili, sempre realizzate con una vernice arancione, anche in altre parti della città. Analizzate le telecamere di videosorveglianza, i carabinieri sono riusciti a identificare gli autori dei graffiti, i due turisti svizzeri, che sono stati quindi denunciati per imbrattamento di cose altrui.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vagano per la città imbrattando i muri, denunciati due turisti svizzeri
NovaraToday è in caricamento