Verbano Cusio OssolaToday

Vasto incendio sul Mottarone, numerosi volontari per domare le fiamme

Il presidio dell'area è continuato anche nella notte fra venerdì 17 e sabato 18 aprile

Un'immagine dell'incendio (Aib)

Il presidio è continuato per tutta la notte con tre squadre arrivate dal Vco. E' risultato davvero vasto l'incendio che ieri pomeriggio, venerdì 17 aprile, ha colpito le pendici del Mottarone in una valletta tra Agrano e Luciago, frazioni del Comune di Omegna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre ai vigili del fuoco di Omegna e Verbania è stato necessario l'intervento di 12 squadre aib dell'area 932 e 46 con 48 operatori e 19 automezzi. Presenti anche due elicotteri del sistema Aib Piemonte e un canadair del Coau per dare un ulteriore supporto nel domare le fiamme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

  • Filamenti bianchi sulla città: che cos'è la strana sostanza che cade dal cielo su Novara

  • "Da cinque giorni aspettiamo il risultato del secondo tampone", la storia di una famiglia novarese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento