Lunedì, 15 Luglio 2024
Verbano Cusio Ossola

Incidente in Val Cannobina, escursionista muore dopo una caduta di 150 metri

L'incidente è avvenuto sul Monte Limidario, al confine tra Italia e Svizzera. La vittima è una donna di 35 anni. Sul posto sono intervenuti i soccorsi della Rega svizzera

Tragico incidente nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 4 agosto, in Val Cannobina, dove un'escursionista è deceduta dopo una caduta di 150 metri.

La vittima è una donna di 35 anni residente in Liguria, Giulia Pozzebon. L'incidente è avvenuto sul Monte Limidario, tra la zona della Val Cannobina e le Centovalli, al confine tra Italia e Svizzera, ma in territorio italiano. 

Sul posto sono intervenuti i soccorsi della Rega, la Guardia aerea svizzera di soccorso, il Sagf e il Soccorso alpino, ma per la donna purtroppo non c'è stato niente da fare. 

Secondo le prime informazioni, la donna, che si trovava in vacanza in Svizzera con la famiglia, nella giornata di ieri, venerdì 4 agosto, era partita per un'escursione in quota insieme ad un'amica. Durante il percorso, però, le avrebbe sorprese il maltempo, e il terreno sarebbe diventato scivoloso, causando la caduta della 35enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in Val Cannobina, escursionista muore dopo una caduta di 150 metri
NovaraToday è in caricamento