menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Baveno, partono lunedì 8 febbraio i lavori di riqualificazione del parco di Villa Fedora

Interventi per 330mila euro. Il parco rimarrà chiuso durante i lavori

Partono lunedì 8 febbraio i lavori di riqualificazione del parco di Villa Fedora a Baveno. 

"Un intervento molto importante quello che partirà lunedì promosso dalla nostra amministrazione comunale - sottolinea il sindaco Alessandro Monti - per un importo totale di 330mila euro, di cui 125mila finanziati dalla Fondazione Cariplo, grazie al Bando Emblematici Minori 2019 a cui abbiamo partecipato. Per permettere di svolgere i lavori più agevolmente ed esseri pronti entro Pasqua, almeno per gli interventi principali, il parco da lunedì 8 febbraio rimarrà chiuso. L’obiettivo principale è quello di permettere a tutti i cittadini, anche a quelli diversamente abili, di poter accedere e fruire del parco di Villa Fedora, compresa la spiaggia a lago, aumentandone la valenza pubblica e fornendo al cittadino maggiori occasioni di fruizione. Saranno ampliati gli spazi disponibili e frequentabili rispetto a quelli attuali, estendendo le occasioni di incontro, gioco, sport e tempo libero all’interno di uno spazio libero per rispondere ai bisogni della comunità, dedicando spazi attrezzati per svolgere attività di tipo sociale in collaborazione con il Cai locale. Rigenereremo e riqualificheremo in maniera sostenibile il parco pubblico prevedendo la possibilità di apertura ed utilizzo anche nei momenti serali".

Gli interventi tecnici previsti vedono la riqualificazione botanica del parco, anche a seguito della tromba d’aria del 12 agosto 2019, il recupero delle serre, il rifacimento dei percorsi pedonali e carrai, la realizzazione della rampa di discesa alla spiaggia, l’installazione di un nuovo modulo di bagni pubblici, la regimazione delle acque meteoriche, un impianto di illuminazione del parco e la realizzazione di un percorso vita.

La gara è stata espletata dalla Provincia del Vco con aggiudicazione a favore dell’impresa Omegna Scavi, ed il progetto è realizzato in collaborazione con Cai e Camera di Commercio del Vco. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la chiusura delle scuole?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento