menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco lancia vasi contro i poliziotti e sputa: arrestato 30enne

L'uomo è già noto alle forze dell'ordine. Gli agenti hanno riportato qualche ferita

É finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

La polizia è intervenuta sabato sera per una rissa in strada: un 30enne, D.N.M., visibilmente ubriaco, si è rifiutato di dare le proprie generalità agli agenti e li ha aggrediti, prima lanciando un vaso con all'interno una trave di legno, poi con una pianta finta con basamento in cemento. Non contento, ha anche ripetutamente sputato verso i poliziotti.

Non senza fatica gli agenti, poi medicati in pronto soccorso per le ferite riportate, lo hanno bloccato e arrestato. Per lui una condanna di sei mesi ai domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Piemonte si potrà fare visita ai pazienti ricoverati in ospedale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento