Domenica, 13 Giugno 2021
Verbano Cusio Ossola

Verbania, al via i lavori di riqualificazione del parco di Villa Giulia

Partono lunedì 8 febbraio gli interventi, per un costo di 100mila euro

Foto di repertorio

Partono lunedì 8 febbraio i lavori di riqualificazione del parco di Villa Giuli, villa storica a Pallanza la cui costruzione fu terminata nel 1884 mentre il parco, che ha un’estensione di 4.500 metri quadri circa, venne realizzato nel 1882.

Con un "intervento di 100mila euro - afferma il sindaco Silvia Marchionini - interverremo per razionalizzare le pavimentazioni e le cordolature presenti, dando un’impronta unitaria alla struttura del parco, mettendo ordine all’area dedicata alla diretta fruizione del pubblico, tenendo conto della multifunzionalità dell’area, dedicata non solo alla fruizione quotidiana da parte del pubblico, ma anche alla realizzazione di eventi ricreativi e culturali compatibili con le dimensioni spaziali dell’area".

Ad oggi lo stato di manutenzione della vegetazione non è ottimale, le delimitazioni dei percorsi in ghiaia e delle aiuole sono ammalorati e di tipologie differenti, i percorsi in ghiaia evidenziano come nel tempo siano stati sovrapposti strati continui di materiale, l’area dedicata alla diretta fruizione del pubblico ha subito nel tempo continui rimaneggiamenti dimostrati dalla presenza di svariati tipi di pavimentazione e differenti livelli con presenza di gradini, cordoli e disconnessioni che costituiscono un intralcio, l’impianto d’irrigazione automatico è funzionante ma necessita degli interventi di manutenzione straordinaria.

"Per questo - rimarca l’assessore ai Lavori pubblici Nicolò Scalfi - interverremo, anche sulla vegetazione, rinnovando il corredo di alberi arbusti, salvaguardando però le preesistenze arboree di pregio e l’impianto generale del giardino, anche in base alle al progetto definitivo-esecutivo approvato che tiene conto della relazione storica e sulla vegetazione oltre alla fattibilità ambientale avendo vincolo paesaggistico".

La soluzione progettuale adottata prevede la conservazione dei percorsi e delle aree a verde esistenti con ridotte variazioni dimensionali in aumento, la demolizione del ‘palco’ in muratura con rifacimento della muratura in pietra locale (come una delle tipologie di muro già presente), la demolizione delle differenti tipologie di pavimentazioni presenti nell’area di fronte al ‘palco’, con la realizzazione di un’unica area inghiaiato con un unico piano di calpestio e dunque prevedendo l’eliminazione dei dislivelli presenti, il rifacimento nelle porzioni ammalorate delle canalette, la messa in opera di cordoli di serizzo, la regimazione delle acque con la posa di tubazioni drenanti, il rifacimento delle scale di raccordo e la manutenzione straordinaria dell’impianto d’irrigazione, oltre alla predisposizione per il futuro rifacimento dell’impianto d’illuminazione con messa in opera di cavidotti, plinti e pozzetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verbania, al via i lavori di riqualificazione del parco di Villa Giulia

NovaraToday è in caricamento