Verbano Cusio Ossola

Lavori sulla statale 337 della Valle Vigezzo: chiusure a orari e senso unico alternato

Tutti gli interventi previsti

Proseguono i lavori di manutenzione straordinaria attivati da Anas lungo la strada statale 337 della Val Vigezzo.

E’ in avvio per questa settimana l’intervento di ricostruzione del muro che fiancheggia la statale all’altezza di Villette (km 21,400), poco oltre Malesco. Lungo il tratto è inoltre previsto l’adeguamento planimetrico della piattaforma stradale, con locale allargamento della carreggiata. Il completamento dell’intervento, eseguito con traffico regolato a senso unico alternato, è previsto entro metà giugno. Compatibilmente con le condizioni meteo favorevoli, mercoledì 28 aprile Anas avvierà inoltre i lavori di stabilizzazione del versante con pulizia e disgaggio delle pareti di roccia, realizzazione di reti di contenimento in aderenza e barriere paramassi tra il km 24,950 e il km 25,600, in località Meis, nel comune di Re. L’intervento, del valore complessivo di circa 800 mila euro, costituisce il primo lotto dello stralcio da 10 milioni di euro che prevede gli interventi di messa in sicurezza dei versanti lungo la statale 337 nel tratto tra Re e Ponte Ribellasca.

Per consentire l’esecuzione dei lavori la statale sarà chiusa al traffico nelle fasce orarie 8:30 – 12:30 e 13:30 – 17:00, esclusi i festivi. Al di fuori delle fasce orarie di chiusura, necessarie per l’esecuzione in sicurezza della lavorazioni in parete, il traffico sarà regolato con il senso unico alternato. Il completamento dei lavori è previsto entro fine giugno. La progettazione del secondo lotto da circa 9 milioni di euro è in corso. Al fine di scongiurare possibili interferenze dei lavori con la linea ferroviaria adiacente al tracciato stradale, le attività in parete saranno programmate concordando con il gestore ferroviario le fasce orarie e le modalità di lavorazione per garantire la piena sicurezza anche per la circolazione dei treni. La progettazione definitiva del secondo stralcio dei lavori, per un investimento complessivo di 100 milioni di euro, è in corso.

Infine, la scorsa settimana è stato attivato l’intervento di risanamento del viadotto Gagnone, al km 12,500 della statale 337 nel comune di Druogno. Il programma dei lavori, per un investimento complessivo di circa 3,5 milioni di euro, prevede una serie di attività finalizzate a intervenire direttamente sulle strutture, risanandole in maniera definitiva tramite la manutenzione straordinaria delle superfici in calcestruzzo, dei manufatti di appoggio e dei giunti di dilatazione per l’intera lunghezza del ponte, pari a circa 400 metri. Le lavorazioni sono in corso attualmente al di sotto dell’impalcato e pertanto non comportano, per il momento, limitazioni alla circolazione in transito lungo la statale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori sulla statale 337 della Valle Vigezzo: chiusure a orari e senso unico alternato

NovaraToday è in caricamento