rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Verbano Cusio Ossola

Baveno, al via a settembre i lavori per il nuovo svincolo dell'A26

Il cantiere avrà una durata di circa 10 mesi. Il sindaco Monti: "Finalmente, dopo 27 anni, inizieranno i lavori per il raddoppio dello svincolo dell’autostrada di Baveno con la costruzione dell’ingresso in direzione Nord"

Partiranno a settembre i lavori per la costruzione del nuovo svincolo autostradale dell'A26 a Baveno.

Lo ha comunicato il sindaco Alessandro Monti, che nella mattinata di oggi, martedì 26 luglio, ha incontrato con l'assessore alla Viabilità Massimo Tamburini i soggetti protagonisti degli interventi per l'avvio del cantiere. Al tavolo erano presenti i rappresentanti di Autostrade per l’Italia, Acqua Novara Vco, Terna, Enel, Telecom e il Consorzio stabile aurora, l’azienda che ha vinto la gara d’appalto.

"E’ stato un confronto importante - ha commentato il primo cittadino di Baveno - in cui abbiamo condiviso il cronoprogramma che vede Telecom già lavorare in questi giorni per spostare i sottoservizi, e a seguire dai primi di settembre gli interventi a cura di Enel e Acqua Novara Vco, a cui seguirà Terna e di conseguenza l inizio della costruzione dello svincolo".

"Finalmente - ha aggiunto Monti - dopo 27 anni, inizieranno i lavori per il raddoppio dello svincolo dell’autostrada di Baveno con la costruzione dell’ingresso in direzione Nord, verso l’Ossola e il Sempione, una infrastruttura strategica e necessaria per il nostro territorio. I lavori dovrebbero essere conclusi in 8-10 mesi. Il prossimo incontro é stato concordato per mercoledì 31 agosto per la definizione del cantiere".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baveno, al via a settembre i lavori per il nuovo svincolo dell'A26

NovaraToday è in caricamento