Verbano Cusio OssolaToday

Verbania, litiga per il cane con il vicino e gli spara con una pistola ad aria compressa

La discussione nel cortile di casa

Hanno iniziato a discutere per via dei cani che stavano portando a spasso, ma la lite è degenerata.

Nella serata del 13 giugno due persone hanno avuto un diverbio per via degli animali nel cortile del palazzo dove entrambi abitano: uno dei due, proprietario di un cane di piccola taglia, temeva che il pitbull del vicino potesse ferire il suo animale. La discussione è diventata più accesa e il padrone del pitbull ha estratto una pistola ad aria compressa e ha sparato al vicino, ferendolo ad una spalla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri sono immediatamente intervenuti e hanno arrestato in flagranza l'uomo: l'arresto per  lesioni aggravate è stato convalidato nella mattinata del giorno dopo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Novara, si sente male e muore nel parcheggio del centro commerciale di Veveri

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

  • Novara, è morta a 69 anni la pediatra Giuseppina Luoni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento