Verbano Cusio Ossola

Gravellona, marito e moglie arrestati dai carabinieri per spaccio di droga

Sequestrati dai militari dell'Arma 20 grammi di eroina, 5 di hashish e 400 euro in contanti

Marito e moglie in manette per spaccio di droga. E' successo nella serata di mercoledì 19 maggio a Gravellona Toce, dove i carabinieri della locale Stazione e della Sezione operativa di Verbania hanno arrestato in flagranza di reato i due coniugi.

I militari dell'Arma si trovavano in via Granerolo per un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materie di sostanze stupefacenti, quando hanno notato la donna, 66 anni, in compagnia di un uomo a cui, alla vista della pattuglia, ha rapidamente consegnato un oggetto per poi allontanarsi a passo svelto. L'uomo è stato fermato e al termine del controllo trovato in possesso di un involucro contenente 1 grammo di eroina, mentre la donna è stata seguita e monitorata da alcuni militari in borghese, che l'hanno bloccata e identificata.

A questo punto, la donna è stata accompagna a casa, dove alla presenza del marito, 37enne di origini colombiane, i carabinieri hanno perquisito l'abitazione, trovando 20 grammi di eroina, 5 di hashish, un bilanci elettronico, materiale utile al confezionamento delle dosi e 400 euro in banconote di piccolo taglio. Per i due coniugi sono così scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravellona, marito e moglie arrestati dai carabinieri per spaccio di droga

NovaraToday è in caricamento